6.12.12

Disegnini.

Da quando ho finito ASSO, sono tornato a scrivere molto forte, tralasciando il tavolo da disegno.
Per non perdere comunque quel minimo di mano ritrovata, continuo a sfornare qualche disegnetto ogni settimana, tanto per. Di solito, li posto su FB. Qui di seguito una breve raccolta di quelli che non mi sembrano tanto male.

Questo l'ho realizzato per l'amico Gianfranco Manfredi e la sua passione per i bei vampiri di una volta.

Anche un bacio ad Ava Gardner, rifiutai. Illustrazione realizzata per il volume Fred Buscaglione - una vita di swing- realizzato da Niccolò Storai.

Illustrazione realizzata per il lancio del blu ray celebrativo di Ultimo Tango a Parigi. Colori di Stefano Simeone. Non è stata utilizzata.

 Una dedicata fatta a Lucca che mi divertiva.

 Cazzarando con dei colori trovati su di un tavolo.

 Primi tentativi di stile per una roba che mi frullava per la testa.

 Il mio cane Grinta.

 Un disegno nagaiano di Asso.

 Donnina.

Altro studio sempre per quella roba su cui mi sto baloccando.

Batman e Robin.

Questi ultimi sono una serie di disegni strani. Sono due giorni che ho in mente questa forma a mezza via tra Satana, il protagonista di Shadow of The Beast e Beta Ray Bill. Alla fine non so cosa farmene, ma un'idea -forse- mi sta venendo.

p.s.
inutile che me lo diciate voi: basta con 'sti filtri fotografici incrociati. Hanno cagato il cazzo anche a me.